Un fegato appesantito può essere responsabile di tanti fastidiosi malesseri: mal di testa, senso di stanchezza, digestione difficile, alitosi, pelle spenta e più sensibile del solito, crampi e gonfiore allo stomaco. Tutte problematiche che impediscono di vivere la vita a pieno.

Organo complesso e importante, il fegato è la nostra principale centrale metabolica: interviene nel metabolismo dei nutrienti, produce il colesterolo e i trigliceridi, ma soprattutto ha il compito di eliminare dall’organismo i prodotti di rifiuto. Il fegato, infatti, smista i nutrienti e filtra tutte le sostanze che introduciamo nel nostro corpo con l’alimentazione, trasforma e neutralizza le tossine e le scorie metaboliche.
Un’alimentazione scorretta, stress e stili di vita frenetici o sedentari sovraccaricano il lavoro del fegato, con ripercussioni negative sul benessere di tutto l’organismo. Per evitarlo, e difendere il benessere generale, può quindi essere utile seguire
un programma depurativo che aiuti il fegato a svolgere al meglio il suo lavoro.

I nostri consigli:

• Pratica attività fisica tutti i giorni.
• Non fumare.
• Cerca di mantenere il tuo peso forma.
• Usa farmaci solo su consiglio medico.
• Limita il consumo di alcolici.
• Se stai assumendo medicinali, non bere
bevande alcoliche.