IDRATAZIONE INVERNALE

L’acqua è il componente principale del nostro organismo ed è coinvolta in quasi tutte le funzioni del corpo umano. Il processo di idratazione è importantissimo per il mantenimento delle normali funzioni fisiche e cognitive in quanto l’acqua è ricca di sali minerali, elementi indispensabili per combattere la stanchezza e la pigrizia che colpiscono soprattutto durante i mesi invernali.

In particolare durante l’inverno. l’idratazione è fondamentale per ridurre la sensazione di freddo, agevolare la depurazione dell’organismo e mantenere una corretta termoregolazione.
Nei mesi più freddi è consigliato bere quotidianamente 2 litri d’acqua, non fredda, a temperatura ambiente. La bevanda da prediligere è l’acqua. ma sono suggerite anche bevande aromatizzate come tisane e infusi, meglio se calde. Numerose erbe e spezie possono essere usate per preparare bevande calde. da zuccherare preferibilmente con il miele. alimento benefico.
L’idratazione durante il periodo invernale può essere implementata anche attraverso il consumo di zuppe. minestre e minestroni preparati con verdura di stagione. ricchi di carotenoidi come carote. zucca. patate. spinaci, carciofi. barbabietole rosse. broccoli. cavolfiori. e cibi contenenti molta vitamina E, in grado di stimolare le difese immunitaria come le mandorle. le nocciole e l’olio extravergine d’oliva.

DIFENDERSI DALL’INVERNO IN 10 PASSI

1. Bevi 2 litri d’acqua al giorno e consuma frutta e verdura di stagione in quantità. Vitamine e sali minerali sviluppano la capacità di resistenza. In particolare. la Vitamina C stimola le difese immunitarie.
2. Sostieni il sistema immunitario, situato in gran parte a livello intestinale, con prebiotici. probiotici e prodotti specifici.
3. Pratica attività sportiva, indispensabile per aumentare le difese.
4. Smetti di fumare: le sigarette inibiscono l’attività delle ciglia vibratili dell’epitelio delle vie respiratorie. rendendo più difficile l’espulsione dei microrganismi.
5. Resta al caldo: il freddo intenso può indebolirti.
6. Lava spesso le mani con acqua tiepida e asciugale con cura. Quando non puoi lavarle. usa un gel igienizzante.
7. Evita l’abuso di farmaci e antibiotici. L’antibiotico agisce solo sui batteri. mentre la maggior parte dei problemi da raffreddamento sono causati da virus. Attieniti sempre alla prescrizione medica.
8. Modera le temperature degli ambienti in cui vivi: non superare i 20°-22° e prevedi una corretta umidificazione. soprattutto delle camere da letto.
9. Cambia frequentemente aria. soprattutto negli ambienti ‘condivisi-come l’ufficio.
10. La natura può aiutare! Echinacea e Perilla supportano le fisiologiche difese organiche. la vitamina D e lo Zinco contribuiscono alla normale funzione del sistema immunitario.